Dove sei: Prima pagina > Cronache > Modica > "Topi d´auto": ... Continua
Cronache
MODICA - 13/03/2018
Dopo la denuncia della commessa di un negozio alla quale avevano rubato la macchina

"Topi d´auto": polizia arresta coppia ragusana nascosta dietro siepe

Le manette sono scattate per un uomo e una donna di 36 e 39 anni
Redazione
Foto

"Topi d´auto" presi dalla polizia: le manette sono scattate per un 36enne e per un 39enne, entrambi già noti agli archivi delle forze dell´ordine, dopo la segnalazione di un furto d’auto nella zona retrostante la via Sacro Cuore.
La vittima, una commessa di uno dei negozi della zona, non aveva trovato la sua auto dove l´aveva parcheggiata, rinvenendola successivamente poco lontano aperta, ma senza chiavi nel cruscotto. Proprio in quel mentre erano arrivati anche i ladri, affrontati con coraggio dalla vittima del furto, riuscita ad andare via con la propria auto. In commissariato, la commessa ha raccontato i fatti, specificando di aver riconosciuto nei 2 ladri la coppia che lo stesso pomeriggio era entrata nel negozio dove lavorava, chiedendo alcune informazioni.

La polizia, dopo le rapide ricerche, ha rintracciato i due ladri, un uomo e una donna, nascosti dietro una siepe della zona dell’ospedale "Maggiore", erroneamente fiduciosi che l’oscurità della notte non avrebbe consentito ai poliziotti di poterli rintracciare. Le manette sono dunque scattate per il reato di furto in concorso e, dopo le formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno della procura di Ragusa, i due sono stati sottoposti ai domiciliari.

Versione classica di Corrierediragusa.it
Corriere di Ragusa Srl – P.Iva: 01404940882