Dove sei: Prima pagina > Cronache > Modica > Immobile Ferrovie ... Continua
Cronache
MODICA - 08/10/2018
Diffida nei confronti delle Ferrovie dello Stato

Immobile Ferrovie pericoloso per la pubblica incolumità a Modica

Si deve intervenire per la messa in sicurezza
Cristiana Fede
Foto

Diffida nei confronti delle Ferrovie dello Stato affinché intervenga per mettere in sicurezza il vecchio immobile che ospitava l´officina deposito locomotive della stazione ferroviaria (foto). Sono stati l´assessore alla Sicurezza del Territorio Pietro Lorefice, e il comandante della Polizia locale Rosario Cannizzaro, a seguito di un sopralluogo, a dare incarico al Nucleo Operativo di Polizia Edilizia affinché venisse effettuato un riscontro oggettivo e venisse verificato l´effettivo pericolo. A seguito di ciò è stata presentata una segnalazione di potenziale pericolo per la pubblica incolumità in via Stazione e in via Fiumara, determinato dalle condizioni di precarietà dei locali ex officina-deposito locomotive. Saranno la Protezione Civile e l´Avvocatura Comunale ad inviare l´ordinanza sindacale alle Ferrovie dello Stato.

«Il Nope – spiega l´assessore Lorefice – ha riscontrato effettivamente uno stato di generale degrado e abbandono con un particolare decadimento delle strutture di copertura, con la presenza di alcuni squarci nonché di diffuse aree di scomposizione dell´orditura delle tegole che, frantumate o intere, sono sparse in rilevante quantità nelle superfici dei due tetti. Eventi atmosferici possono determinarne il crollo nella strada sottostante».

Adiacente all´ex officina deposito locomotive insiste un altro immobile di pertinenza della stazione ferroviaria, il cui lato prospiciente alla Via Fiumara evidenzia zone della facciata interessate dal distacco di ampie porzioni dell´intonaco di rivestimento, visibilmente deterioriato e fatiscente. «Gli immobili – spiega il comandante Cannizzaro – ricadono all´interno di un´area di cui è intestataria, appunto, la Società Rete Ferroviaria Italiana Spa».

Versione classica di Corrierediragusa.it
Corriere di Ragusa Srl – P.Iva: 01404940882