Dove sei: Prima pagina > Sicilia > Palermo > Busta con proiettile ... Continua
Sicilia
PALERMO - 08/10/2018
E´ stata sequestrata dalla Digos che ha avviato le indagini

Busta con proiettile per Fava a Palazzo dei Normanni

Solidarietà è stata espressa a Fava da esponenti del mondo politico regionale
Redazione
Foto

Una busta con un proiettile è stata recapitata lunedì mattina a Claudio Fava, presidente della commissione Antimafia dell´Assemblea regionale siciliana. La busta, contenente un proiettile calibro 7,65, è stata sequestrata dagli agenti della Digos che hanno avviato le indagini. La busta è arrivata in commissione Antimafia, gli uffici si trovano al piano basso di Palazzo dei Normanni, sede dell´Assemblea siciliana, assieme ad altra corrispondenza. Ad aprire il plico sono stati alcuni collaboratori di Claudio Fava, che hanno immediatamente avvertito la Digos. Gli agenti sono entrati a Palazzo e hanno sequestrato la busta; oltre al proiettile non ci sarebbe stato altro all´interno. L´Antimafia, sotto la guida di Fava, sta lavorando a diverse istruttorie, tra cui quelle sul cosiddetto "sistema Montante", dall´ex presidente di Sicindustria arrestato per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, e sul depistaggio nella strage Borsellino. Solidarietà è stata espressa a Fava da esponenti del mondo politico regionale.

Versione classica di Corrierediragusa.it
Corriere di Ragusa Srl P.Iva: 01404940882