Dove sei: Prima pagina > Sport > Modica > Frigintini: goleada ... Continua
Sport
MODICA - 15/09/2018
Calcio, Promozione/D: i rossoblù locali festeggiati dai (pochi) tifosi in tribuna

Frigintini: goleada al Cara Mineo e prima vittoria di stagione

Risultato sbloccato nel primo tempo da Incardona dopo almeno 4 palle gol fallite
Duccio Gennaro
Foto

Frigintini-Cara Mineo:6-0
Marcatori: 25’pt Incardona, 28’pt Vicari 35’ Sella, 15’ st Calabrese, 25’ st Incardona, 32’ Palacino, 38’ st Vicari

Frigintini: Campo, Gabriele Leone (Zakaria), Campailla, Agosta, Pianese, Fidone, Incardona (38’pt Pisana), Ruta (1’ st. Corallo), Vicari, Calabrese, Sella (29’ st. Palacino). In panchina: La Ferla, Puccia, Guglielmino, Buscema, Bennardo.
Arbitro: Augello di Agrigento


Goleada rossoblù sul malcapitato Cara Mineo. Gli azzurri ospiti si presentano appena in 11 al «Vincenzo Barone», finalmente riaperto al pubblico, e rimediano la seconda figuraccia del campionato. Nella prima giornata avevano infatti rimediato un’altra mezza dozzina di gol. Il Frigintini è partito senza dimostrare grande concentrazione, forse per l’avvio ritardato di 45’ della gara dovuta all’arrivo degli avversari, ed ha fallito almeno 4 occasioni con Vicari e Sella prima di cominciare poi il valzer del gol.

Ci ha pensato per primo Incardona con una splendida girata di collo piede nell’angolo lontano su cross pennellato di Sella. Poi Vicari ha finalmente rotto l’incantesimo col gol andando a segno (il centravanti si ripeterà nella ripresa). Il tempo si chiude con un colpo sotto misura di Sella per il 3-0 parziale. Cara Mineo senza nerbo ma con tanta buona volontà. Ripresa in mano ai locali che passano ancora con Calabrese al 15’. Poi al 25’ Totò Incardona realizza il 4-0 (e doppietta personale). Il quinto gol è ad opera dell’ultimo arrivato fra i rossoblù: Stefano Palacino (tesserato proprio nelle ultime ore di apertura di mercato) con un bel tiro al volo di destro da appena dentro l’area di rigore. Per finire il sesto gol con Andrea Vicari (anche per lui una doppietta). Hanno fatto il loro esordito anche Bayo Zakaria e Giuseppe Pisana, mentre Pietro Leone –che ha ottenuto la lista di trasferimento della Virtus Ispica- ha seguito i suoi nuovi compagni dalla tribuna.

Versione classica di Corrierediragusa.it
Corriere di Ragusa Srl – P.Iva: 01404940882