Dove sei: Prima pagina > Sport > Modica > Di Martino prende ... Continua
Sport
MODICA - 07/11/2018
Calcio, Promozione/D: domenica severo impegno a Caltagirone

Di Martino prende in mano il Frigintini per farlo risalire

Primi allenamenti per i giocatori con il neo allenatore ma ci sono tanti infortunati
Duccio Gennaro
Foto

Bartolo Di Martino (foto) si è messo al lavoro. Deve ridare fiducia al Frigintini e farlo risalire in classifica. E’ il mandato che la dirigenza ha affidato al tecnico che ritorna sulla panchina rossoblù dopo quasi 20 anni. All’ex centravanti del Modica di Gigi Bodi non mancano le risorse ma dovrà fare i conti con una situazione precaria per via dei tanti infortunati in rosa. Domenica a Caltagirone, in casa della terza in classifica, di Martino non potrà contare su Sella, Pianese, Barillà, Pietro e Gabriele Leone, Vasile, Vicari e Bennardo. Si tratta dell’ossatura della squadra ma il neo allenatore non si scoraggia visto che è abituato a lottare .L’avvento sulla panchina è stato un cambiamento per molti giocatori che da 3 anni a questa parte avevano avuto in Alfonso Adamo la loro guida ma l’andamento del campionato e i tanti risultati negativi hanno indotto i co-presidenti Michele Zocco e Salvatore Colombo a prendere la decisione dell’esonero.

«Dobbiamo superare questo delicato periodo dicono i due dirigenti- e sperare di recuperare tutti gli infortunati ad iniziare dal giorno dopo la gara col Caltagirone. I ragazzi stanno soffrendo insieme a noi per i risultati che ci penalizzano e anche loro sperano di poter ritornare in piena efficienza fisica per dimostrare il loro reale valore. A tutto il gruppo diciamo che faremo quanto nelle nostre possibilità per rimpiazzare qualcuno che non è in grado di apportare il proprio contributo alla squadra in modo continuativo».

Versione classica di Corrierediragusa.it
Corriere di Ragusa Srl – P.Iva: 01404940882