Dove sei: Prima pagina > Sport > Ragusa > Ragusa in salute. ... Continua
Sport
RAGUSA - 08/11/2018
Calcio, Promozione/D: gli azzurri con il morale alto dopo il successo esterno contro Real Siracusa

Ragusa in salute. Dopo vittoria in Coppa vincere con Cara Mineo

Pochi giorni di riposo per la squadra di Raciti, sabato si torna in campo
Duccio Gennaro
Foto

Il Ragusa non si ferma né si può cullare sugli allori. Sabato all’Aldo campo c’è il Real Aci. La partita cade appena tre giorni dopo l’andata dei quarti e il tecnico Filippo Raciti deve fare di necessità virtù. Il Cara Mineo, ancora a quota zero in classifica, non appare squadra che possa impensierire gli azzurri ma Raciti mette in guardia: «Non mi fido perché bisogna fare il possibile perché l’attenzione non cali. In queste gare può succedere. E occorrerà adoperarsi affinché ciò non accada. Daremo, come sempre, il massimo. A maggior ragione perché torneremo a giocare dinanzi al nostro pubblico».

Il tecnico dovrà fare a meno degli squalificati Filicetti e Ricca ma potrà schierare l’attaccante Furnò, fermo da due turni per squalifica. Un’assenza che l’argentino Gargiulo ha contribuito a far pesare di meno visto che ‘attaccante ha regalato il gol della vittoria al «Di bari» contro il Real Siracusa. Dice ancora il tecnico: «Saluto con estremo favore il fatto che anche Gargiulo abbia cominciato a segnare. Ci potrà aiutare parecchio, così come già sta facendo, nello sviluppare le trame offensive del gruppo».

Versione classica di Corrierediragusa.it
Corriere di Ragusa Srl – P.Iva: 01404940882