Dove sei: Prima pagina > Sport > Ragusa > Ragusa vince a ... Continua
Sport
RAGUSA - 13/01/2019
Calcio, Promozione/D: la sconfitta dell´Enna a Pozzallo riporta in parità le 2 squadre

Ragusa vince a Barrafranca e riconquista la vetta

Partita già chiusa nel primo tempo, Gargiulo chiude il conto nella ripresa
Duccio Gennaro
Foto

Barrese-Ragusa: 1-4
Marcatori:: 5’pt Valencia, 11’pt Furnò, 28’ pt Minacapelli su rigore, 41’ pt Passewe, 40’st Gargiulo

Barrese: Cigna (4’st’ Ferrera), Fiaccaprile, Faraci, Carciofalo, Diaby, ElliaMonney, Mariko (40’st’ Bongiovanni), Bahima, Minacapelli, Giusto (27’st’ Jammeh), Saikou. All. Greco.

Ragusa: La Licata, Principato (43’st Abate), Butera (41’st Tumino), Valencia, Priola, Lombardo, Furnò, Mogni (18’st Linares), Gargiulo (41’st Kinna), Filicetti, Passewe

Arbitro: Scarantino di Caltanissetta

Note: espulsi ElliaMonney al 1´st e Bahima al 28´st

Il Ragusa fa il suo dovere fino in fondo e porta a casa i 3 punti. La buona notizia arriva negli spogliatoi da Pozzallo dove l’’Enna perde ed è di nuovo appaiata in classifica(almeno sulla carta,, visto che i gialloverdi devono recuperare una gara). Domenica all’Aldo Campo ci sarà la partita verità ed il Ragusa ci arriva nelle migliori condizioni di spirito. Sul gibboso terreno di Barrafranca gli azzurri hanno subito messo la partita sul binario giusto. Due gol nei primi 11’ grazie a due conclusioni di Valencia e Furnò. Il portierino locale si inchina.

Il Ragusa, privo di Mazza e Ricca, squalificati, e Aglianò, infortunato molla la presa e consente agli ennesi di andare in gol (il quinto su 16 partite) ed accorciare le distanze grazie ad un rigore concesso per atterramento di Bahima. Nel frattempo si distingue il portiere La Licata che sventa un paio di occasioni difficili e dimostra sicurezza ad onta della giovane età. Partita comunque in mano alla squadra di Raciti (in tribuna per squalifica) che ha ottime occasioni con Gargiulo e Butera. Ci pensa Passewe a portare il Ragusa ancora avanti a 4’ dalla fine del primo tempo. La Barrese gioca in inferiorità numerica per l’espulsione di un suo giocatore e la seconda parte della gara è dominata dal Ragusa che ha in Gargiulo la punta di diamante. Filicetti orchestra da dietro e serve proprio all’argentino la palla del quarto gol che chiude definitivamente la partita. Alla fine festa con i pochi ed infreddoliti tifosi che non mancano mai all´appuntamento.

I risultati della seconda giornata di ritorno (13 genn. 2019):
Don Bosco-RG:0-2
Floridia-Real Siracusa:0-4
Barrese-Ragusa:1-4
Pozzallo-Enna:1-0
Sp. Eubea-Modica:0-0
Sp. Priolo-Atl. Scicli:4—0
Megara-Caltagirone:1—0
Ha riposato il Frigintini

La classifica:
Ragusa 40
Enna 37*
Real Siracusa 33
Pozzallo 31
Caltagirone 26
Sp. Priolo 25
Megara 23
Modica 22
RG 20
Sp. Eubea 19
Floridia 17
Atl. Scicli 16
Don Bosco 10*
Frigintini 9
Barrese 4

Versione classica di Corrierediragusa.it
Corriere di Ragusa Srl – P.Iva: 01404940882